Cosmetoginecologia

Trattamenti: Lesioni pigmentate

Trattamento delle lesioni pigmentate

Reading Time: 3 minutes

Che cos’è il pigmento cutaneo
La pelle contiene cellule che producono pigmento di melanina. La melanina ci dà tutte le sfumature di colore della pelle: dal marrone chiaro al nero scuro. Queste cellule di melanina possono essere iperattive, ipoattive o nel posto sbagliato. Alcune malattie rare, come il morbo di Addison, possono causare una “tintarella”, senza esposizione al sole.

Problemi più comuni come le infezioni fungine possono causare macchie più chiare o più scure della pelle. Nei o porri che stanno cambiando aspetto hanno bisogno di un parere specialistico. Quindi una diagnosi accurata è importante e di tanto in tanto può essere raccomandata una biopsia. È per questo che conviene sempre fissare innanzitutto un appuntamento con un dermatologo. Anche allora non è sempre possibile curare tutti le lesioni di colore marrone.

Alcune cause di macchie scure sulla pelle, prima le più comuni:
Lentigo solare
• Melasma
• Iperpigmentazioni post-infiammatorie
• Nei o porri
• Cheratosi seborroica o condilomi
• Macchie caffellatte
• Voglie

LENTIGO SOLARE
Lentigo senileLentigo solare o macchie di età, sono macchie marroni piatte della pelle che appaiono su aree esposte al sole, come il dorso delle mani e del viso. Conosciuto anche come macchie di fegato queste macchie innocue non hanno nulla a che fare con l’età o con la funzione epatica. Esse sono il risultato di anni di esposizione al sole e sono causate da un aumento locale di cellule produttrici di pigmento. Il dermatologo può consigliare il loro trattamento crio o laser.

 

MELASMA
MelasmaIl melasma è un disturbo piuttosto comune che provoca macchie scure sul viso. Le macchie scuriscono quando sono esposte al sole e spesso diventano marroni in estate e si dissolvono in inverno. Anche se si conoscono uomini che soffrono di melasma, la condizione di solito colpisce le donne. Appare spesso nelle donne che assumono la pillola anticoncezionale o la terapia ormonale sostitutiva. Quando appare nelle donne in gravidanza, si chiama “maschera della gravidanza”, o cloasma. Questo tipo di melasma di solito scompare, ma non sempre, dopo la nascita del bambino.

Le donne che hanno cloasma devono attendere parecchi mesi dopo il parto prima di effettuare una procedura cosmetica. Le donne che assumono pillola contraccettiva e che manifestano melasma dovrebbero considerare un’altra forma di contraccezione, tra cui le pillole con il solo progesterone. Cambiare pillole, però, di solito non ha alcun effetto sul melasma che già avete. Il dermatologo può suggerire creme sbiancanti o un peeling.

IPERPIGMENTAZIONE POST-INFIAMMATORIA
Questa può derivare da qualunque danno infiammatorio della pelle. L’acne, in particolare cisti o noduli, può lasciare questo tipo di segni. Così le punture d’insetti, ustioni da forno, cicatrici ed eczema.

Anche peeling chimici o trattamenti laser possono causare iperpigmentazione in persone sensibili. Anche le cose apparentemente innocue come la ceretta alle gambe e l’elettrolisi possono lasciare segni di iperpigmentazione. Il grado di iperpigmentazione varia a seconda di quale parte del corpo interessa.

L’alterazione del colore sul torso e la parte inferiore del corpo tende a essere molto più scura di quella che si manifesta sul viso. Più la vostra pelle è scura, più si è inclini a questo tipo di iperpigmentazione. Il dermatologo può raccomandare la prescrizione di creme sbiancanti, magari seguite da un peeling.

NEI
I nei di solito è meglio lasciati stare o escinderli. Questo lascerà sempre una cicatrice.

CHERATOSI SEBORROICA O CONDILOMI
CheratosiQueste sono come le macchie d’età, ma hanno una superficie ruvida. Si verificano sul corpo più che sulle membra e sono comuni negli anziani. Esse possono essere congelate con azoto liquido. A volte rimane una macchia pallida dopo il trattamento.

MACCHIE CAFFELLATTE
Macchie brune, grandi, piatte, uniformemente colorate. Circa il 50% può essere migliorato con il trattamento laser, ma hanno la tendenza a tornare.

VOGLIE
Ci sono diversi tipi di angiomi pigmentati. La maggior parte sono difficili da trattare, ma alcuni possono essere migliorati con il trattamento laser.