Cosmetoginecologia

Trattamenti: Elettro depilazione

Elettro-Depilazione

Reading Time: 1 minute

L’elettro-depilazione è una tecnica di depilazione che utilizza l’introduzione, nel canale pilifero, di un ago caricato di corrente ad alta frequenza, capace di distruggere il pelo sin dalla radice. L’ago emette una scintilla di corrente di elevata intensità per frazioni di secondo. In questo modo si essiccano i tessuti attorno all’ago e si può parlare di epilazione definitiva. Dati i tempi ridotti di esposizione la sensazione di dolore è ridotta al minimo, ma i peli vanno trattati uno alla volta e quindi il processo di depilazione con elettrocoagulazione è piuttosto lungo. Questa procedura è tuttavia molto efficace e consente l’epilazione definitiva delle parti del corpo trattate.

L’utilizzo dell’elettrocoagulazione ad ago è raccomandata in presenza di peli poveri di melanina, quindi bianchi, rossi, o comunque chiari. Spesso è utilizzata per trattare zone del corpo piuttosto limitate, in particolare dopo l’epilazione laser, per eliminare i peli chiari che rimangono. Il trattamento, se eseguito da personale esperto, non lascia residui antiestetici, a parte un rossore diffuso che scompare entro i primi 15 minuti successivi al trattamento. I peli distrutti vengono eliminati attraverso un processo naturale.

In alternativa all’elettrocoagulazione vengono ormai sempre più utilizzati i seguenti laser medicali per effettuare il processo di epilazione permanente.

TRATTAMENTO
Laser Alessandrite
Luce pulsata