Rimedi naturali

Colite

Colite – Colon irritabile

Reading Time: 1 minute

E’ l’infiammazione dell’intestino, organo che costituisce un facile “bersaglio” degli eventi stressanti e dell’ansia, ma anche dell’alimentazione inadeguata e della vita sedentaria.
Essendo un problema dalle molteplici cause, la soluzione della colite non si può cercare in una compressa più o meno miracolosa. E’ sempre necessario considerare tutti i diversi aspetti e correggerli, se è il caso, uno per uno.

ALIMENTI CONSIGLIATI Alghe, avena, basilico, cannella, carota, carciofo, cavolo, fico, lievito di birra, mela, mirtillo, orzo, polline, rapa, riso, rosmarino, tarassaco, uva, zucca.

E’ opportuno comunque semplificare la composizione dei pasti, orientandosi (anche con l’aiuto di una tabella che riporti le corrette combinazioni fra i diversi alimenti) verso la preparazione di piatti unici. Unitamente ad una buona masticazione, questo provvedimento può migliorare in modo spettacolare i disturbi intestinali.

FITOTERAPIA
Chamomilla TM – 50 gocce prima di colazione.
Mentha TM – 50 gocce dopo pranzo.
Vaccinium vitis idaea 1DH Gemme – 50 gocce prima di cena.

IDROTERAPIA
CATAPLASMA DI ARGILLA
Il cataplasma di fango argilloso, applicato sull’addome, riduce i fenomeni fermentativi intestinali e rilassa la muscolatura degli organi digestivi.

Che cosa serve:
– argilla e acqua, mescolate in modo da ottenere un fango spalmabile, con la consistenza di un budino.
– due teli di cotone e uno di lana, sufficienti per coprire l’addome nello spazio compreso tra l’ultima costola e l’inguine.

Come fare:
spalmate il fango su un telo di cotone. Appoggiate il telo sul ventre, curando che il fango sia direttamente a contatto con la pelle. Appoggiatevi sopra il secondo telo di cotone e fasciate con la la lana. E’ indispensabile che il corpo sia e rimanga caldo. Mantenete l’applicazione per almeno due ore.