Rimedi naturali

La cistite...

Cistite

Reading Time: 1 minute

La cistite è un’infiammazione della vescica, accompagnata da un dolore bruciante e dallo stimolo frequente a urinare.
Può essere un evento occasionale, magari causato da una terapia antibiotica o da un eccezionale affaticamento fisico e psichico. Può anche manifestarsi però in forma cronica e allora (una volta che siano state escluse alterazioni anatomiche dell’apparato urinario) è opportuna una riflessione sulle condizioni generali dell’organismo, sui ritmi di lavoro, sull’adeguatezza dell’alimentazione, sul buon funzionamento dell’intestino.
E’ indispensabile durante una cistite aumentare l’introduzione di acqua, preferibilmente oligominerale, per ottenere un lavaggio meccanico delle vie urinarie e allontanare cosi’ un buon numero di batteri. E’ bene prevedere anche un opportuno periodo di riposo fisico.

ALIMENTI CONSIGLIATI Aglio, cavolo, cipolla, finocchio, lievito di birra, mela, mirtillo, orzo, polline, porro, timo, uva.

FITOTERAPIA
Uva ursina TM – 50 gocce in un grosso bicchiere d’acqua, al risveglio.
Calluna vulgaris TM – 50 gocce in un grosso bicchiere d’acqua, prima di pranzo.
Vaccinium vitis idaea 1DH Gemme – 50 gocce, in un grosso bicchiere d’acqua, prima di cena.

DECOTTO DI ORZO PERLATO
Un cucchiaio colmo di orzo perlato.
Fate bollire l’orzo in 1 litro d’acqua per 20 minuti. Lasciate in infusione per altri 20 minuti. Filtrate e bevete a bicchieri.

IDROTERAPIA
Pediluvio a temperatura crescente: determina una energica dilatazione dei vasi sanguigni delle gambe, e contemporaneamente, alleggerisce la congestione degli organi pelvici (genitali e urinari).
Che cosa serve: un secchio o un recipiente in plastica che possa contenere tanta acqua da bagnare le gambe fino a 10 cm sotto il ginocchio.
Come fare: mettete il recipiente nella vasca da bagno e riempitelo con acqua a circa 33°C. Immergetevi i piedi e, nel giro di 15-20 minuti, aumentate gradatamente la temperatura fino ad arrivare a 40-42°C. Asciugatevi e riposatevi a letto per un quarto d’ora.