Rimedi naturali

Infezione da candida

Candidosi

Reading Time: 1 minute

La specie Candida albicans è costituita da microscopici funghi che vivono normalmente nel nostro apparato digerente. Quando questi microrganismi si sviluppano in modo eccessivo, sia nell’intestino sia in altri organi, provocano disturbi anche molto consistenti. Sono attribuiti all’abnorme proliferare di Candida albicans il mughetto, molti gonfiori intestinali, buona parte dei pruriti anali, molte infezioni vaginali e parecchie cistiti. Alcuni attribuiscono alla presenza eccessiva di questo lievito anche alcuni disturbi del sistema nervoso e perfino alterazioni del sistema immunitario come le allergie e l’ipersensibilita’ ai prodotti di sintesi.
Le principali cause dell’eccessivo sviluppo di Candida albicans sono: una dieta troppo ricca di zuccheri semplici (saccarosio, ma anche succhi di frutta, miele, sciroppo d’acero, ecc.), di alcol e di formaggi fermentati, la carenza di vitamine e di sali minerali, un’alterazione della funzionalità epatica, una terapia farmacologica (specialmente quando si impiegano antibiotici o cortisonici).

ALIMENTI CONSIGLIATI Aglio, cannella, cereali integrali, ciliegia, legumi, mela, mirtillo, pera, pesce, prezzemolo.

FITOTERAPIA
Juglans regia 1DH Gemme – 50 gocce al giorno.
Allium sativum TM – 20 gocce tre volte al giorno.
Solidago virga aurea TM – 25 gocce due volte al giorno.
Da associare in ogni caso ai prodotti gia’ consigliati.