Prevenzione e diagnosi precoce

Come prevenire le malattie e vivere in buona salute

Mammografia

Reading Time: 1 minute

La mammografia è un esame della mammella con raggi X a bassa intensità, che riesce ad identificare tumori troppo piccoli per essere avvertiti alla palpazione. La loro individuazione ed il trattamento precoce danno un’alta possibilità di guarigione. I recenti sviluppi tecnologici hanno ridotto l’intensità delle radiazioni necessarie per mammografie di alta qualità e la sua esecuzione non aumenta il rischio di tumore della mammella.
L’esame può essere eseguito anche durante l’allattamento, sebbene durante questo periodo sia meno affidabile. Durante l’esame la mammella viene “schiacciata” fra due piani, per appiattire e distendere il tessuto. Può provocare un discreto fastidio, ma dura solo pochi secondi ed è indispensabile per fare un buon esame.

American_Cancer_Society_Logo.svgSe la mammografia evidenzia una zona sospetta, può essere necessario procedere ad una biopsia dell’area segnalata. La sua efficacia è minore nelle donne più giovani con seni densi, come pure in gravidanza e durante l’allattamento. Per questo motivo l’American Cancer Society nelle donne giovani ad alto rischio consiglia di affiancare anche la RMN.

 

Per una consulenza o per un appuntamento con il Dott. Di Roberto chiama il numero 0633010650 oppure visita il suo sito personale www.pierfrancodiroberto.com