Gravidanza e parto

Notizie utili

Gravidanza e viaggi

Reading Time: 4 minutes

I viaggi in gravidanza suscitano numerose preoccupazioni e qui vi forniamo alcune informazioni utili per contribuire a rendere il vostro viaggio più sicuro e più confortevole possibile.

Si può viaggiare durante tutta la gravidanza?
Se non vengono identificate particolari complicazioni o problemi nella gravidanza, generalmente è sicuro viaggiare in qualsiasi momento. Il periodo ideale per viaggiare durante la gravidanza è il secondo trimestre: nella maggior parte dei casi si è superata la nausea mattutina del primo trimestre e siamo ancora a diverse settimane dalla terza fase della gravidanza, quando c’è più facile affaticabilità.

Si possono fare viaggi via terra durante la gravidanza?
gravida trenoViaggiare in auto, autobus o treno, generalmente è sicuro, tuttavia, ci sono da fare alcune considerazioni che potrebbero rendere il viaggio ancora più sicuro e confortevole.

  • Quando si guida è essenziale indossare la cintura di sicurezza: assicuratevi di utilizzarla correttamente per la migliore protezione vostra e del vostro bambino.
  • Mantenere l’airbag attivo. I vantaggi di sicurezza dell’airbag superano ogni potenziale rischio per voi e il vostro bambino.
  • Gli autobus tendono ad avere corridoi stretti e bagni di piccole dimensioni. Questa modalità di trasporto può provocare più stimoli. La cosa più sicura è quella di rimanere seduti, mentre l’autobus è in movimento. Se è necessario utilizzare il bagno, assicurarsi di tenersi alla ringhiera o ai sedili per mantenere l’equilibrio.
  • I treni di solito hanno più spazio per camminare. I bagni sono in genere piccoli rendendoli ancora più disagevoli. Mentre il treno è in movimento è essenziale sorreggersi ai mancorrenti o agli schienali dei sedili.
  • Cercare di limitare la quantità di tempo in cui si è chiusi in macchina, autobus o treno. Contenere la durata del viaggio entro circa cinque-sei ore.
  • Utilizzare le soste per fare brevi passeggiate e fare streching per mantenere attiva la circolazione del sangue.

Si può viaggiare in aereo durante la gravidanza?
aereo decolloViaggiare in aereo è considerato sicuro per le donne in stato di gravidanza, ma le seguenti idee potrebbero rendere il viaggio più sicuro e confortevole.
La maggior parte delle compagnie aeree consentono alle donne gravide di viaggiare fino all’ottavo mese. Il viaggio durante il nono mese di solito è consentito solo se vi è il permesso del medico curante.
La maggior parte delle compagnie aeree hanno corsie strette e bagni piccoli, il che rende più difficile camminare e crea ancora disagio quando si usa il bagno. A causa delle turbolenze che potrebbe scuotere l’aereo, assicuratevi di sostenervi agli schienali durante il percorso del corridoio. Si consiglia di scegliere un posto in corridoio che vi permetterà di raggiungere più facilmente il bagno o semplicemente di sgranchirvi le gambe e la schiena. Ancora meglio se si riesce ad ottenere i posti vicino alle uscite di sicurezza laterali, dove il posto per le gambe è più ampio.
Organizzate il vostro viaggio aereo con le compagnie principali con cabine pressurizzate ed evitate i piccoli aerei privati. Se si deve viaggiare in aerei più piccoli, evitare altitudini superiori ai 7.000 metri.

Si può fare un viaggio via mare in gravidanza?
Viaggiare per mare è di solito sicuro per le gestanti, ma il movimento della barca può accentuare la nausea mattutina o farvi sentire di nuovo la nausea. Ci sono alcune considerazioni che possono rendere il viaggio più sicuro e confortevole.

  • Verificate con la compagnia di navigazione che vi sia un operatore sanitario a bordo nel caso in cui ci siano delle complicazioni.
  • Rivedete il percorso e i porti di attracco per individuare se vi è accesso a qualche struttura medica, se necessario.
  • Assicurarsi che tutti i farmaci per il mal di mare siano approvati per la donna in gravidanza e che non vi sia alcun rischio per il bambino in via di sviluppo.
  • Braccialetti contro il mal di mare che usano la digitopressione per aiutare a prevenire i disturbi di stomaco possono essere una buona alternativa ai farmaci.

Si può viaggiare all’estero durante la gravidanza?
viaggiUn viaggio all’estero merita le stesse considerazioni di un viaggio nazionale, ma ha anche problemi aggiuntivi che è necessario conoscere. Queste informazioni servono ad aiutarvi a valutare se un viaggio internazionale è indicato per voi in questo momento.

  • E’ importante parlare con il vostro medico curante prima di fare un viaggio internazionale per discutere i fattori di sicurezza per voi e il vostro bambino.
  • Controllate le vaccinazioni con il vostro medico curante e portate con voi una copia della documentazione sanitaria.
  • Con i viaggi internazionali, si può essere esposti a malattie rare qui in Italia, ma comuni nei paesi visitati.
  • Contatta il “Center for Disease Control and Prevention (CDC) in USA al numero (800) 311-3435 o visita il loro sito web www.cdc.gov per ricevere informazioni sulla sicurezza insieme con i dati sulle vaccinazioni utili per i tuoi viaggi.
  • A Roma ci si può rivolgere al Centro Vaccinazioni Internazionali della ASL/RME (unica sede) Via Plinio, 31 – 00193 Roma – tel. 06 6864925 / 06 6876997; orario: dal lunedì al venerdì 8.00 – 12.00/ lunedì, mercoledì, giovedì 14.30 – 17.00. Responsabile Dr. Roberto Ieraci, infettivologo.

La diarrea è un problema comune quando si viaggia all’estero, perché non si è abituati ai germi e agli organismi che si possono trovare nel cibo e nell’acqua di altri paesi, soprattutto nei paesi in via di sviluppo. Questo può comportare un problema di disidratazione.

Ecco alcuni consigli per evitare la diarrea e proteggersi meglio:

  • Bevete molta acqua, solo in bottiglia
  • Utilizzate succhi di frutta in scatola o bibite non gassate come alternative
  • Assicuratevi che il latte sia pastorizzato
  • Evitate frutta e verdura fresca a meno che non siano state cotte o che non si possano sbucciare (come un’arancia o una banana)
  • Accertatevi che carne e pesce siano stati cotti completamente; se non siete sicuri, non mangiateli
  • Il coltello e la forchetta utilizzati per tagliare la carne o il pesce crudi devono essere accuratamente rilavati prima di usarli per non contaminare, tagliandolo, il cibo al momento di mangiarlo

Come puoi goderti al meglio i tuoi viaggi in gravidanza?

  • Indossa abiti comodi, non aderenti, di cotone, e scarpe comode
  • Porta il tuo cuscino favorito
  • Pianifica molti punti di sosta, pause per la toilet e lo stretching
  • Porta con te degli snack adatti alla gravidanza
  • Se si viaggia a qualsiasi distanza, assicurati di effettuare e portare con te una copia della scheda prenatale, meglio se in inglese
  • Indossa la cintura di sicurezza e adotta altre misure di sicurezza
  • Godetevi il viaggio

 

Per una consulenza o per un appuntamento con il Dott. Di Roberto chiama il numero 0633010650 oppure visita il suo sito personale www.pierfrancodiroberto.com