Igiene alimentare

Alimentazione e nutrizione

Alimentazione prima del concepimento

Reading Time: 2 minutes

Aumentare la fertilità
Il mito

Non esistono dati scientifici che supportino la convinzione che alcuni alimenti aumentino le tue possibilità di concepire. Allo stesso modo, non esistono prove che i cibi piccanti aumentino la potenza sessuale aumentando la pressione o la frequenza cardiaca.

L’eccezione
Le ostriche contengono alti livelli di zinco che è un nutriente che contribuisce alla produzione di seme e di testosterone nei maschi, all’ovulazione ed alla fertilità nella donna. Alcuni studi indicano che un deficit di zinco ostacolano la fertilità maschile e femminile. Mantenere nella dieta la disponibilità consigliata di zinco di 15mg al giorno può aiutare a mantenere efficiente il tuo sistema riproduttivo.

La regola
Mantenere una dieta quotidiana ricca di frutta, verdure, cereali interi, carne magra e latticini fornisce le quantità di vitamine e minerali necessarie per il miglior funzionamento dell’apparato riproduttivo.

Preparazione del concepimento
Comincia a modificare il tuo stile di vita da tre mesi ad un anno prima di concepire. Le evidenze dimostrano che una alimentazione sana e la fertilità sono correlate sia nella donna che nell’uomo. Qui troverai una lista di suggerimenti per una corretta alimentazione prima del concepimento.

Acido folico
Evidenze scientifiche indicano che le donne in età fertile devono assumere 400mcg (microngrammi = 0.4 milligrammi) di folato o di acido folico al giorno. La vitamina B aiuta a ridurre il rischio neonatale di difetti del tubo neurale, come la spina bifida. Se la tua famiglia ha una storia di difetti del tubo neurale, il ginecologo aumenterà la dose giornaliera. L’acido folico può essere assunto naturalmente dai vegetali a foglia verde scura (es.: spinaci), agrumi, nocciole, legumi, cereali interi e pane e cereali rafforzati. Questi cibi possono essere supplementati con la vitamina in fase prenatale, di solito 400-800mcg di acido folico. L’acido folico è una vitamina solubile in acqua e permette così al tuo corpo di eliminarne la quantità in eccesso.

Calcio
Si raccomanda che la donna che tenta una gravidanza assuma almeno 1 g (pari a circa tre bicchieri di latte) di calcio al giorno. Il calcio può essere assunto da sorgenti naturali come formaggi freschi o stagionati, yogurt magro, salmone affumicato, sardine, riso.

Supplementi e vitamine
Oltre ad una dieta sana, molti medici incoraggiano l’uso di prodotti vitaminici per aumentare le probabilità di assumere tutti i nutrienti necessari.

Caffeina
E’ importante abituarsi a fare a meno della caffeina (incluso il cioccolato!), poiché ricerche hanno dimostrato che superare i 300 milligrammi al giorno di caffeina riduce la fertilità del 27%. La caffeina inoltre ostacola la capacità del corpo di assorbire ferro e calcio.

Eliminare
Dolcificanti artificiali, alcool, droghe e sigarette hanno tutti il potenziale di mettere in pericolo il tuo desiderio di gravidanza.

 

Per una consulenza o per un appuntamento con il Dott. Di Roberto chiama il numero 0633010650 oppure visita il suo sito personale www.pierfrancodiroberto.com